ART. 1 FINALITA’ DEL SERVIZIO

"Salvagente" e "faro" sono progetti dell'Associazione Culturale BaseVita.

L' Associazione promuove la realizzazione di attività e progetti che prevedano l’attivazione di servizi per minori e per le loro famiglie, al fine di offrire:

- alle famiglie un supporto per la gestione e la crescita dei propri figli;

- ai minori un luogo di aggregazione dove svolgere attività ricreative, ludiche e scolastiche favorendo al contempo la loro crescita in una dimensione di gruppo.

E' stato riservato all’interno degli spazi dedicati al progetto “la nave dei giochi” parte di “salvagente” e di "faro": progetti rivolto ai propri soci-genitori che hanno la necessità di lasciare i figli in mani sicure in caso di impegni del tutto occasionali.

I progetti “Salvagente” e "Faro" (d’ora in avanti “baby parking”) sono servizi a carattere socio-educativo-ricreativo rivolti ai bambini di età compresa tra i 18 mesi e gli 11 anni.

 

 ART. 2 AMMISSIONE al Baby Parking

I bambini possono frequentare gli spazi a disposizione, occasionalmente o in modo continuativo, in base alle esigenze delle famiglie e alle caratteristiche dei bambini stessi .

Per accedere al Baby parking è necessario compilare il modulo di iscrizione del bambino con tutte le informazioni richieste con almeno 24 ore di anticipo. Tale modulo di iscrizione è da sottoporre alla direzione dell'Associazione.

Il numero massimo di bambini lasciati in custodia sarà di 15. La direzione si riserva la possibilità di ridurre o aumentare il numero massimo in funzione del numero degli operatori a disposizione. E’ dunque auspicabile la prenotazione.

  

ART. 3 ORGANIZZAZIONE INTERNA

3a.  PERSONALE

 Il personale è impiegato nel baby parking nel rispetto della normativa in materia di rapporto numerico personale-bambini, tenendo conto dell’orario di apertura e dell’articolazione dei turni.

 

3b. ORARIO – CALENDARIO

Il  baby parking è disponibile negli orari di apertura. Nel periodo estivo la fascia oraria mattutina 8:00 - 13:00 è garantita al raggiungimento di minimo 5 prenotazioni. Il servizio non è disponibile nei pomeriggi in cui la sede sia stata prenotata per feste private salvo accordi specifici. Eventuali variazioni o giorni di chiusura o di riduzione d’orario, saranno comunque comunicati con adeguato anticipo.

3c. ENTRATA E USCITA

Al momento della registrazione in ingresso sarà richiesto un documento dell’adulto di riferimento ed il/i numero/i di telefono utile/i in caso di necessità.  Il bambino potrà essere riconsegnato solo alla persona registrata al momento dell’entrata salvo ulteriore delega scritta, firmata e consegnata al momento dell’ingresso. 

I bambini potranno accedere al baby parking in qualsiasi momento durante l’orario di apertura.  Per l’uscita il personale è autorizzato ad affidare i bambini esclusivamente ai genitori o alle persone da loro delegate indicate al momento dell’accesso.

Le prenotazioni legate alla fascia mattutina dell'estate 2018 vanno effettuate con 48ore di anticipo in modo da garantire la qualità della proposta socia-educativa-ricreativa composta anche da attività costruite in base a età e numero dei partecipanti.


 3d.  LOCALI

I locali, “a misura di bambino”, sono concepiti ed attrezzati con giochi ed arredi idonei a rendere piacevole, divertente e  sicura la permanenza dei bambini.

 

ART. 4 INSERIMENTO

I genitori sono invitati a far conoscere ai propri figli gli spazi e gli operatori prima di usufruire del servizio di baby parking. E’ importante che i bambini lasciati in custodia siano il più possibile a loro agio fin dai primi minuti di permanenza. La funzione dell’inserimento è quella di aiutare gradualmente il bambino a conoscere l’ambiente del baby parking e a familiarizzare con il personale che vi opera, al fine di facilitare il distacco dalle figure familiari. Le modalità e la durata dell’inserimento saranno opportunamente concordate con la famiglia.

 

ART. 5 VIGILANZA IGIENICO-SANITARIA

 I bambini dovranno essere accompagnati in buone condizioni di salute. Il baby parking potrà essere frequentato solo da bambini che non siano affetti da patologie contagiose; pertanto il personale potrà rifiutare l’ingresso a coloro che presentano sintomi di tali patologie (diarrea, febbre, vomito, congiuntivite, ecc). Il personale, in caso di malessere del bambino sopravvenuto durante la permanenza nel baby parking, provvederà ad avvisare i  genitori o le persone delegate, contattandoli ai recapiti indicati nel modulo d’iscrizione  e di accesso.

In caso di necessità potranno essere praticate semplici operazioni di primo soccorso.

Qualora si ritenga necessario l’intervento di personale più qualificato, in attesa dell’arrivo dei genitori o delle persone delegate, verranno utilizzate le strutture sanitarie di zona.

 

 ART. 6 TARIFFE

Ai soci che intendono utilizzare il servizio di “baby parking” è richiesto un contributo in base al tempo di permanenza così suddiviso: 30 minuti; 60 minuti; 90 minuti; 120 minuti; 150 minuti; 180 minuti etc... Il superamento di una soglia implica il passaggio a quella successiva. Le tariffe sono consultabili presso la sede operativa dell’associazione.

 

ART. 7 MATERIALE

Il baby parking mette a disposizione:

- l’allestimento del progetto “la nave dei giochi” (playground, elementi morbidi funzionali, pannello interattivo);

- una piccola biblioteca;

- materiale laboratori creativi (carta, cartoncino, pennarelli etc…);

 Alle famiglie è richiesto di portare:

- acqua, succhi di frutta, thè, spuntino;

- un asciugamano;

- calze antiscivolo;

- un cambio di indumenti completo.